Lifestyle: Pizza

MISSION


Lo scopo della nostra missione, è ispirato alla felice parabola di Gianluca.
Cominciato a impastare per gioco e tanta curiosità, in breve tempo si è trovato a gestire una microscopica realtà casalinga - il cosiddetto Home Restaurant - ottenendo risultati strabilianti.

L’ambizione e la consapevolezza dei propri mezzi e l’incontro fortuito con Vincenzo hanno fatto il resto, trasformando un passatempo in un secondo lavoro, fino a una professione vera e propria. Con lo stesso spirito genuino degli inizi e la medesima premura verso l’ospite, sentendosi semplicemente a casa, come accaduto nella soffitta di Gianluca.

Lo spazio ristretto e il banco a vista di FERMENTO 1889, ci obbligano a lavorare a strettissimo contatto col cliente.
E questa intimità, questa vicinanza, per noi è un dono.

GIANLUCA V.


Aver le “mani in pasta” sin da piccolo, è stata la sensazione più bella mai provata.
Da sempre amante della pizza, ho costantemente ricercato uno stile tutto mio, dopo anni di prove, miscelazioni, ripensamenti e successi.
A guidarmi fin qui non ha influito solo lo slancio passionale, né il profondo rispetto nei confronti della tradizione, ma una vera e propria febbre, che mi ha contagiato e i cui sintomi ancora oggi mi regalano brividi di piacere. Con Vincenzo ho trovato il compagno di viaggio ideale, con cui divertirmi, lavorare duro e mantenere fede al nostro obiettivo: FERMENTO 1889.

VINCENZO M.


Da una famiglia per tradizione legata alle radici culinarie bolognesi e campane, ho assimilato segreti e ricette tramandate negli anni.
In aggiunta, la vocazione naturale per la cucina e un profondo interesse per l'Arte Bianca, mi hanno portato ad intraprendere un lungo un percorso fatto di studio e sperimentazione.
Anche se autodidatta per natura, con gli ottimi risultati ottenuti e i positivi trascorsi all'estero come pizzaiolo, è maturata l'idea di accompagnare Gianluca in questa nuova esperienza di vita. Una scommessa dove rimettersi in gioco, ma soprattutto una sfida nel rievocare le origini della cucina italiana attraverso la bontà dei nostri prodotti.
Nel nostro casuale incontro, un ruolo di grande importanza l'ha avuta LaConfraternitaDellaPizza, un forum dove abbiamo consolidato amicizie, sviluppato conoscenze e ritrovato la giusta dimensione dentro cui poterci esprimere. Sempre aiutati e sorretti dai Confratelli che credono in noi e nelle nostre potenzialità.


Un ringraziamento particolare a Ettore e Rita.
"Se oggi siamo qui è anche per merito vostro" GRAZIE